giovedì 8 giugno 2017

Pflerscher Hochjoch m. 3.166 (dal rifugio Nürnberger Hütte)

vai alle foto
clicca sull'immagine per le altre foto
Otttimo rigelo notturno e, scendendo alle 12:40, bellissima sciata fino a quota 2.200, risalita al rifugio e pernottamento nel Winterraum (sempre aperto - richiesto pagamento come da tariffario esposto - è gradito preannunciarsi come da istruzioni sul sito).
Il rifugio apre il 15 giugno (il Winterraum però è già chiuso dal 10 giugno).

L’itinerario:
Punto di partenza: Stubaital (Austria) - Spitz - parcheggio libero Nürnberger Hütte m. 1.369
Descrizione in condizioni tardo-primaverili: Si sale per sentiero (o per forestale con la mountain bike) fino alla malga Bsuchalm m. 1.580, qui si prende
il sentiero nr. 134 che conduce al rifugio Nürnberger Hütte m. 2.278 (secondo altri m. 2.297).
Se si vuole fare la gita in giornata, c'è ancora neve nella gola da 2.000 m. in sù e si è a conoscenza che ci sono le condizioni per non rischiare di finire dentro al torrente si può a quota 2.100 m. lasciare il sentiero per il rifugio e dirigersi in piano verso il centro della gola.
Altrimenti raggiungere il rifugio e poi seguire il sentiero per i Feuersteine fino ad incontrare una discesa di circa 130 m./dsl parzialmente attrezzata che porta nel letto del torrente; da qui si va verso la cima come da traccia per GPS (itinerario tardo-primaverile con partenza dal rifugio).
Fino a quota 3.050 questo itinerario coincide con quello della cima Östlicher Feuerstein m. 3.267 (lì per l'ultimo tratto occorrono spesso piccozza e ramponi).

Esposizione: tra nord e ovest
Dislivello: m. 2.060/1.800
Traccia per GPS (dal rifugio)

Nessun commento:

Posta un commento