domenica 27 settembre 2015

Cima del Lago Nero (Schwarzseespitze) m. 2.988

Ripetuta oggi.
Sprofondavo nella neve ma “galleggiavo” sopra il mare di nubi.
Le pernici variabili (lagopus muta) sono già mezze bianche (ora siamo in autunno sotto i 2.800 m. e all’inizio dell’inverno al di sopra)
Ghettoni da neve e crema solare indispensabili con condizioni come quelle odierne.
Per la descrizione del percorso e la traccia GPS vedi sotto…

vai alle foto
















11 agosto 2015
Gita stupenda in ambiente selvaggio caratterizzato da rocce contrastanti che si fondono in una meravigliosa armonia caleidoscopica di colori (avorio, grigio-perla, ruggine, marrone).
La parte superiore del percorso si svolge fuori dei sentieri su terreno aspro ma abbastanza buono (traccia per GPS del solo tratto fuori dei sentieri).
Nel ritorno sono salito anche sulla vetta est della Moarer Weissen (m. 2.867), ci sono poche decine di metri di dislivello da fare.
L’itinerario:
Punto di partenza: Val Ridanna - parcheggio museo miniere m. 1.410
oppure Poschhaus m. 2.100 / nel periodo di alta stagione bus spesso disponibile su prenotazione - telefonare al Museo delle Miniere (0472 656364), in genere parte alle 8 (presentarsi prima per fare il biglietto presso il Museo, costo 10 euro per percorrere questo tratto di strada chiusa al traffico!)
Descrizione: Conviene salire per la strada forestale fino all’ingresso delle miniere (Stolleneingang m. 1.976) perchè il sentiero fa perdere solo tempo, poi si deve prendere il sentiero nr. 33 (nel caso si parta dal Poschhaus il sentiero è il nr. 28B e poi il 33,33A) fino al Passo dell’Erpice (Egetenjoch); a questo punto si lascia il sentiero e si punta verso ovest attraversando dapprima una pietraia bianca e poi su terreno più amichevole sulla cima come da traccia per GPS.
Non ci sono particolari difficoltà tranne che in 2 punti in caso di forte presenza di formazioni di ghiaccio.
Dislivello: m. 1.680 (m. 900 se si sfrutta il bus dal fondovalle)

vai alle foto

3 commenti:

  1. Salve, mi interessa molto il bus che porta su alla Poschhaus, avendo in mente di fare il giro dei laghi ma avendo anche un bel po' di mal di schiena sul groppone. Con l'aiuto del bus diminuirei km, dislivello e dolori lombari annessi :)

    C'è qualche speranza che ci sia una corsa che parte prima delle 8? sono abituata a incamminarmi presto la mattina, e partire alle 8 mi sembra già molto tardi (che poi, immagino che il bus ci impieghi almeno 15/20 minuti per salire su, possibile?)

    Si, lo so che potrei telefonare al numero utile che ha gentilmente suggerito, ma temo che mi rispondano in tedesco e non sono sicura di riuscire a capire ... :)

    Grazie per l'eventuale risposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirò
      La prima corsa è alle 8, prima non la hanno finora mai fatta, meglio che telefoni il giorno prima, sicuramente chi risponderà parla piuttosto bene anche l'italiano.
      Per il ritorno non è prevista corsa ma tanto a te non servirebbe perchè se vai a fare il giro dei laghi scendi per un'altra vallata.
      Buona camminata e...lascia a casa il mal di schiena

      Elimina
    2. Grazie per la risposta!
      Si, avevo in mente di fare proprio il giro ad anello, ma conto di partire ben prima delle 8 (faccio sempre il possibile per non trovarmi nel pieno della salita con temperature africane)

      Il mal di schiena, più che lasciarlo a casa, lo sbatterei volentieri fuori dalla porta e cambierei serratura, se servisse traslocherei pure :-/

      Saluti :)

      Elimina