giovedì 9 maggio 2013

Wurmaulspitze (Cima Valmala) m. 3.022

L’itinerario classico sale per la gola chiamata “Stilonbach”.
Questa gola attualmente è caratterizzata, nella parte centrale, da neve da valanga ricoperta di terriccio, un pò di sassi e innumerevoli sassetti e non invita molto alla discesa.
Pertanto oggi sono salito di qua ma sono sceso per l’itinerario che di solito preferisco e che corre sulla esposizione di sud-ovest (vedi traccia per GPS): bella discesa per 670 m di dislivello poi 100 metri di dislivello in diagonale sinistra a piedi, infine di nuovo con gli sci verso il fondovalle che porta al rifugio Bressanone.
Si scende con gli sci fino a quota 1.980 m.
Ah…dimenticavo: orario di discesa 09:55 perchè il righiacciamento notturno è minimo!
L’itinerario:
Punto di partenza: Valles/parcheggio malghe di Fane m. 1.700
Descrizione: Si attraversano le malghe e si va verso destra dirigendosi alla base dello Stilonbach. Ora si risale il canale Stilonbach (se c’è poca neve in basso conviene salire a piedi sù per il prato a sinistra e poi immettersi nel canale).
Arrivati in cima al canale si scende di 20-30 m verso il passo (Joch in der Enge m. 2.732).
La cima è proprio di fronte.
vai alle fotoSe lo Stilonbach è pieno di valanghe, terra e sassi conviene scendere verso sud-ovest e raggiungere così l’itinerario della Wilde Kreuzspitze (Picco della Croce):
attenzione orientamento difficile su questa variante di discesa!
Vedi traccia per GPS della sola discesa sotto.
Esposizione: sud-ovest
Dislivello: m. 1.350
Traccia per GPS della discesa

Nessun commento:

Posta un commento